BastaUnAttimo, il cantante Carozza è la voce del nuovo spot per la sicurezza stradale

Written by on 17 settembre 2018

“Sono contento che Antonello Carozza, un giovane cantautore italiano di talento, abbia deciso di prestare la sua voce al nuovo spot per la sicurezza della campagna BastaUnAttimo. E’ importante, perché noi ci rivolgiamo principalmente ai giovani”. Lo afferma Carmelo Lentino, Portavoce di BastaUnAttimo, la campagna nazionale sulla sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera, annunciando la diffusione del nuovo spot radiofonico.

“Quello della sicurezza stradale – aggiunge Lentino – resta uno dei grandi problemi irrisolti del nostro Paese, che fanno dell’Italia un fanalino di coda a livello europeo, rischiando di farci ancora una volta fallire il raggiungimento degli obiettivi comunitari per l’azzeramento delle vittime della strada. Lo scorso anno, nel nostro Paese, ci sono stati quasi 175 mila incidenti stradali con morti e feriti. Le e vittime 3.378, praticamente 9,2 al giorno, uun numero che torna a crescere del 3 %, in modo preoccupante per pedoni e motociclisti”.

“Lo spot – conclude il Portavoce di BastaUnAttimo – grazie alla sensibilità di numerose radio e web-radio, sarà diffuso gratuitamente sull’intero territorio nazionale”.


LA CAMPAGNA

BastaUnAttimo è la campagna nazionale sulla sicurezza stradale e contro le stragi del sabato sera, voluta da AssoGiovani e Forum Nazionale dei Giovani.
Avviata nel 2006 e presentata ufficialmente nel 2007, BastaUnAttimo si prefigge di sensibilizzare i ragazzi alla sicurezza stradale per sviluppare in loro l’attenzione alle insidie ed ai pericoli presenti sulle strade.

Si cerca, in particolare, di diffondere un comportamento consapevole, di informare ed educare i ragazzi cercando di indurre un cambiamento nel loro modo di rapportarsi, per prevenire incidenti stradali. L’obbiettivo è quello di stimolare il senso di responsabilità, di autonomia e di convivenza civica.
Per riuscire nel migliore dei modi è necessario coinvolgere il maggior numero di soggetti disponibili, siano loro pubblici o privati.

 

CHI E’ IL NUOVO TESTIMONIAL (allegata la versione completa della BIO)

Antonello Carozza, nato a Campobasso nel 1985, partecipa a soli 4 anni allo Zecchino d’Oro.

Nel 2005 entra nella classe di canto di “Amici” (canale 5) e vi resterà sino al Serale. Si esibisce sui palchi e nei palazzetti di tutta Italia ma contemporaneamente scrive le canzoni del suo primo album. Qualche mese più tardi vince l’Accademia di Sanremolab e partecipa come cantautore, al 56°Festival di Sanremo- cat. Giovani 2006, primo solista proveniente da “Amici” a salire sul Festival della Canzone Italiana,

Nel 2009 arriva la svolta in Russia con la conquista del 2°posto assoluto e premio della critica nel New Wave Festival a Jurmala

È proprio il successo al Festival New Wave, seguito da oltre 20 milioni di telespettatori e trasmesso a reti unificate in Russia, Kazakistan, Bielorussia, Lettonia e Ukraina a regalare ad Antonello una popolarità improvvisa e inattesa che cambia completamente i suoi obiettivi.

Nel 2010 è il primo Italiano nella storia del concorso a partecipare alla Finale Russa per l’Eurovision in diretta su Russia1 e in tutto il mondo su RTR Planeta; arriva ottavo ma con il suo brano “Senza Respiro” resta per ben 10 settimane nella chart dei brani più ascoltati nella confederazione Russa e viene selezionato da OGAE Russia nella speciale votazione dell’Ogae Second Chance organizzata da OGAE, i fanclub Nazionali dell’Eurovision.

Nel 2014 ha curato la produzione artistica, con l’Orchestra RSGM e Queens Academy, il concerto per i giovani di Papa Francesco a Castelpetroso (IS) trasmesso in Eurovisione su RAI1 e Centro Televisivo Vaticano.

E’ il 2017 l’anno però nel quale Antonello decide di rimettersi in gioco come cantante, solo dopo essersi tolto la soddisfazione di rappresentare come Presidente la Giuria Tecnica Italiana per l’Eurovision  Song Contest di Kiev 2017. Il 15 Ottobre 2017 diventa il primo Italiano ad entrare a “TheVoiceRussia, sesta edizione”, il programma televisivo più seguito dai Russi. Grazie ai 30 milioni di telespettatori che seguono The Voice Russia che lo consacra definitivamente come rivelazione straniera della sesta stagione di TheVoiceRussia. Nel 2017 firma anche come autore il brano “The Way You Are” nell’album di Sergio Sylvestre con produzione SONY MUSIC, grazie alla collaborazione con il suo amico autore Piero Romitelli e l’autore americano Charlie Mason (vincitore di Eurovision con il brano “Rise Like A Phoenix” di Conchita Wurst).

Nell’estate 2018 torna in radio e sulle piattaforme digitali con un nuovo singolo: “Esperto di figure di merda da lui scritto, prodotto e arrangiato e distribuito da Believe Digital e CloverThree Music.

Il 16 Luglio è ospite nello Slaviansky Bazar, il più importante festival della Bielorussia, in diretta televisiva su Russia1 e Bielorussia1.


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Current track
TITLE
ARTIST

Background